Instagram testa le bozze per le foto modificate

Sono sempre di più gli amanti di Instagram, e per tutti coloro che almeno una volta hanno perso una foto già modificata perché indecisi sulla possibilità di postarne un’altra al suo posto, ora arrivano notizie incoraggianti dal social media visuale, che solo pochi giorni fa ha introdotto le Stories, funzionalità molto simile ai post di Snapchat.

Come riportato da TechCrunch Instagram starebbe testando nella versione dell’applicazione per iOS l’introduzione di una funzionalità per il salvataggio dei post in bozze, in modo da non perdere le modifiche effettuate alle foto. La feature è stata tanto attesa nel tempo da parte degli utenti, però la sua distribuzione non è ancora arrivata a tutti gli utenti ma solo ad una limitata base di test. Utilizzando Instagram e recandosi nella sezione di caricamento di un nuovo post, e dopo aver modificato lo stesso tornando indietro alla schermata iniziale dell’app, si visualizzerebbe un menù a tendina con l’opzione Save Draft, in italiano salva bozza. Nel tweet di seguito è mostrato uno screenshot della feature:

Come però riportato ancora da TechCrunch non c’è in realtà da manifestare troppo entusiasmo, in quanto la funzionalità sarebbe attualmente ancora in fase di sperimentazione e ciò non significa che ci sarà effettivamente una sua distribuzione su scala globale. Nel caso però Instagram procedesse a rendere disponibili le bozze per tutti, la community del social media sarebbe certamente più che contenta di ciò.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.