Oculus Rift VR in vendita ad inizio 2016

Mai sentito parlare di Oculus Rift VR? Si tratta di un visore per la realtà aumentata (in particolare per il gaming) che permetterà un’esperienza rivoluzionaria, sviluppato da Oculus – che lo scorso anno è stata acquisita da Facebook per la modica cifra di due miliardi di dollari. Per la prima volta Oculus Rift arriva sul mercato di massa, con i pre-ordini che partiranno più avanti nel 2015, e il dispositivo che sarà distribuito agli utenti ad inizio 2016.

La versione consumer di Oculus Rift supporterà movimenti dell’utente in piedi e seduto, mentre l’annuncio del lancio della stessa versione all’inizio del prossimo anno è arrivato come riporta TechCrunch in maniera abbastanza vaga, senza troppi dettagli sul dispositivo, anche se è pur vero che mancano ancora diversi mesi prima del 2016. Alcuni tra i più grandi interrogativi sono riguardanti la presenza del kit di alimentazione del dispositivo, e se Oculus abbia in mente la pianificazione di propri videogiochi per il visore. Pare che gli acquirenti avranno bisogno di un PC per il gaming per poter alimentare Oculus Rift, ed è stato inoltre confermato che Oculus ha diversi piccoli studi impegnati nello sviluppo di piccoli giochi da lanciare insieme al visore.

L’annuncio sul blog Oculus spiega anche però che nelle prossime settimane verranno rese pubbliche diverse informazioni su hardware, software, input e giochi relativi a Oculus Rift. Facebook potrebbe così essere la prima azienda a portare sul mercato un dispositivo per la realtà aumentata completo e funzionante autonomamente. Non ci resta che aspettare per maggiori informazioni ufficiali.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.

Lascia un commento