HTC One M10, il nome definitivo potrebbe essere HTC 10

A più riprese nelle settimane precedenti abbiamo avuto modo di vedere come sia sempre più vicina l’uscita del nuovo smartphone top gamma HTC, che sinora abbiamo conosciuto con il nome HTC One M10. Attenzione però perché potrebbe esserci un’importante novità in merito, dal momento che due dei più importanti leaker al momento in attività nel settore della telefonia (Evan Blass aka @evleaks e Steve Hammerstoffer aka @OnLeaks) si sono esposti in tale direzione. Il nome definitivo del terminale potrebbe essere semplicemente HTC 10, e questo spiegherebbe perché l’azienda stessa ha pubblicato un teaser qualche giorno fa insistendo sul numero 10, con l’hashtag #powerof10.

Come riporta Phone Arena il dispositivo arriverà dopo che poche settimane fa sono stati annunciati diversi smartphone Android top gamma concorrenti, quali Samsung Galaxy S7, LG G5 e Xiaomi Mi 5, con cui HTC 10 (qualora questo fosse il nome ufficiale) si troverà a competere direttamente per bissare e migliorare i risultati ottenuti nel 2015 con HTC One M9. Come questi, lo smartphone dovrebbe presentare tra le proprie caratteristiche il più recente processore Qualcomm Snapdragon 820, un display da 5,2 con risoluzione QHD 2560 x 1440, 4 GB di memoria RAM e fotocamera esterna da 12 MP con tecnologia UltraPixel che dovrebbe sfruttare pixel di dimensioni maggiori in modo da catturare una superiore quantità di luce.

Non sappiamo ancora quando HTC M10 (o HTC One M10) verrà presentato e successivamente commercializzato, né quale possa essere il suo prezzo. Certamente però ne sapremo di più nelle prossime settimane, con l’avvicinarsi del mese di aprile.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.

Lascia un commento