Facebook Messenger, arriva l’integrazione con Spotify

Facebook Messenger è attualmente (e probabilmente lo sarà per molto tempo) l’applicazione di messaggistica di un social network più utilizzata, Spotify invece è il servizio di musica in streaming che gode della stessa posizione nel proprio settore, essendo anch’esso il più popolare. Ebbene, ora questi due servizi stanno unendo le proprie forze per rendere più facile e immediata la condivisione di contenuti musicali.

Come riporta The Verge è in fase di distribuzione una apposita e nuova funzionalità su Messenger, che consente all’utente di spostarsi velocemente all’interno dell’app musicale nel momento in cui si riceve un contenuto che rimanda alla stessa app, Spotify. L’implementazione tra i due servizi funziona molto bene, ma non è intuitiva e rapida come può sembrare. Il tasto per passare a Spotify è infatti nascosto nel menù “…” di Messenger, ed una volta inviata una canzone o una playlist non è esattamente immediato l’accesso allo stesso. Con il tasto accanto al contenuto si può condividere lo stesso ulteriormente, mentre per ascoltare la traccia è necessario premere sul piccolo pulsante Apri sotto la stessa e finalmente si verrà catapultati nell’app Spotify.

Non funziona tutto in maniera ottimale insomma, ma dobbiamo sempre considerare che si tratta di un primo approccio tra le due applicazioni, e dunque l’integrazione tra le stesse non può che migliorare nel corso delle prossime settimane, così come ogni altra app che entrata a far parte della piattaforma Messenger. Potremo probabilmente saperne di più ad aprile nel corso della conferenza per sviluppatori Facebook F8 ad aprile.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.

Lascia un commento