Samsung brevetta smartphone con display pieghevole

Samsung potrebbe avere pronta una novità importantissima ed estremamente interessante per il 2016. Secondo infatti quanto riportato da Mashable, l’azienda di Seul potrebbe presto – si parla di gennaio – presentare un nuovo smartphone con una tecnologia che permetterebbe di avere per la prima volta da un’azienda di prima linea un display pieghevole in grado di essere piegato per essere più comodamente riposto in tasca.

Secondo il report lo smartphone sarebbe già attualmente in fase di test da parte di Samsung, e potrebbe arrivare in due versioni, entrambe dotate di 3 GB di RAM, slot per microSD e batteria non removibile. La differenza tra i due dispositivi potrebbe essere nel processore, che sarebbe per uno Qualcomm Snapdragon 620 mentre per l’altro il nuovo Snapdragon 820. Ancora, sembra che il dispositivo in questione non abbia niente a che vedere con Galaxy S7, perciò rimane ancora oscuro il suo possibile nome, e viene inoltre affermato che lo smartphone con display pieghevole possa essere rilasciato (almeno inizialmente) nella sola Corea del Sud.

L’introduzione di tale smartphone nel mercato sarebbe certamente degna di nota, e potrebbe essere l’inizio per un nuovo filone di dispositivi anche da parte della concorrenza. Non ci resta che attendere le prossime settimane per sperare di poterne sapere di più a proposito.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.

Lascia un commento