Oculus Rift, annunciati i requisiti di sistema per PC

Mancano ancora parecchi mesi prima che possiamo mettere mano sulla prima versione consumer di un dispositivo per la realtà aumentata, con l’uscita di Oculus Rift VR programmata per inizio 2016, e la possibilità che l’azienda, acquisita da Facebook lo scorso anno possa essere la prima a commercializzare un dispositivo di questo tipo completo e funzionante.

Oculus ha di recente svelato i requisiti di sistema consigliati per il funzionamento ottimale di Oculus Rift, come riportato da TechCrunch. Si tratta di una buona notizia, dal momento che in questo modo i più ansiosi di provare la nuova tecnologia potranno prepararsi sin da ora, ma di una notizia meno buona considerando che le specifiche consigliate sono di fascia abbastaznza alta. Nonostante ciò è un bene che siano già state fissate da ora, perché con diversi mesi mancanti il prezzo degli hardware dovrebbe scendere con l’uscita di modelli più potenti. Vediamo ora le specifiche consigliate:

  • Scheda grafica: NVIDIA GTX 970 / AMD 290, equivalente o superiore
  • Processore: Intel i5-4590, equivalente o superiore
  • 8 o più GB di RAM

Richiesti necessariamente invece Windows 7 SP1 o versione successiva del sistema operativo Microsoft, 2 porte USB 3.0, ed un’uscita HDMI 1.3 con supporto a clock 297 MHz tramite architettura ad uscita diretta. Si tratta come accennato in precedenza di specifiche di fascia alta, che di fatto escludono dal supporto a Oculus Rift gran parte dei computer portatili e lo dirigono invece verso i PC desktop, molto più potenti e modificabili. Inoltre Oculus ha comunicato una pausa nello sviluppo del software per Mac e Linux, per permettere al team di developers di concentrare le proprie energie su Windows.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.

Lascia un commento