Apple, Samsung e Huawei guidano la carica per il 2018: ecco gli smartphone da tenere d’occhio

Un 2017 senza ombra di dubbio ricco di soddisfazioni quello che si è appena concluso nell’ambito smartphone, con Huawei, Samsung e Apple che hanno mostrato di saper tenere il passo di un progresso tecnologico come sempre inesorabile, e che non ha alcuna pietà di chi perde il ritmo produttivo. Un ciclo che si ripete, e che ovviamente non potrà che avere risvolti interessanti anche in questo 2018 che, seppur solo all’inizio, lascia ben sperare per dodici mesi all’insegna della tecnologia.

Si prepara a riprendere da dove aveva lasciato Huawei che, dopo aver portato sul mercato durante il 2017 Huawei P10 e Huawei Mate 10 Pro, è pronta ad innalzare ancora una volta l’asticella: i rumor dell’ultima settimana dello scorso anno parlavano di un “raddoppio” da parte della casa cinese sulla sua linea principale, la P, con il P10 che sarebbe pronto a cedere il trono non al P11, bensì al P20 (e canoniche tre varianti, adatte a tutte le tasche e a tutte le esigenze). Ovviamente latitano ancora ufficialità in merito, come mancano riferimenti all’hardware, evidentemente ancora in fase di definizione.

Samsung, dal canto suo, non starà di certo a guardare, e le voci dello sviluppo di Samsung Galaxy S9 e S9 Plus ne sono la conferma: la casa coreana si trova a dover competere ora non più solo con il colosso di Cupertino, e saranno necessari tutti gli sforzi del caso per portare a casa la propria canonica fetta di utenza, evitando così di perdere strada nel confronto diretto. Molto più vicino alla release invece il Samsung Galaxy A8, che è ormai pronto per i preordini.

A differenza di Huawei e Samsung, dovrebbe essere un 2018 relativamente tranquillo per Apple, che con i recenti iPhone 8 (e 8 Plus) e iPhone X ha accontentato la propria fanbase: il condizionale è d’obbligo, e la voci diffuse nelle ultime ore ne sono la prova. Le indiscrezioni vorrebbero tre nuovi device dal design simile a quello di iPhone X ma da un prezzo molto più contenuto rispetto all’ultimo gioiellino di casa Apple.

Ovviamente siamo per ora nel campo delle mere illazioni: maggiori informazioni in merito le si potranno avere in occasione del CES 2018 di Las Vegas (dal 9 al 12 gennaio a Las Vegas) e del Mobile World Congress 2018 (dal 26 febraio al 1 marzo a Barcellona).