Un autunno all’insegna di Huawei e Apple: Iphone X e Mate 10 in uscita a novembre

La seconda metà del 2017 sta regalando uscite e novità di grandissimo spessore per tutti gli appassionati di tecnologia e di smartphone di ultima generazione: tra poche settimane, durante il mese di novembre, assisteremo all’arrivo di iPhone X e Huawei Mate 10 Pro, che si uniranno già già arrivati iPhone 8, Samsung Galaxy Note 8 e Google Pixel 2.

Dopo l’arrivo nei negozi di iPhone 8 e iPhone 8 Plus, Apple rilascerà sul mercato il nuovissimo iPhone X il prossimo 3 novembre. Un super top di gamma innovativo e all’avanguardia, che fa leva su alcune soluzioni davvero futuristiche che potrebbero giustificarne il prezzo elevato (parliamo, infatti, di 1189 euro per la versione da 64 GB): gli utenti si ritroveranno un display da 5.8 pollici, supportato da tecnologia OLED e True Tone e che sfrutterà anche una funzionalità touch volta ad eliminare la presenza del tasto “home”. Due fotocamere posteriori (una prassi, ormai, per gran parte dei top di gamma nel mondo degli smartphone) da 12 MP e una anteriore da 7 MP, il tutto confezionato in 6 GB di RAM e un processore di 6 core e – ovviamente – iOS 11 come sistema operativo.

iPhone X

Anche Huawei non scherza, con il suo Mate 10 Pro (l’unica versione che, purtroppo, per ora arriverà in Italia – anche se sul mercato estero usciranno anche una versione standard e una versione Lite): il nuovo top di gamma dell’azienda cinese uscirà a metà novembre e costerà 849 euro. Il dispositivo avrà processore, il Kirin 970, e un comparto fotografico (forte, ancora una volta, della partnership con Leica) come sempre all’avanguardia, ma la vera differenza che potrebbe mettere i bastoni tra le ruote ad iPhone X sarà l’implementazione dell’intelligenza artificiale: questa feature sarà capace di calcolare alcuni semplici processi come la selezione delle migliori opzioni per la fotocamera. Le applicazioni saranno potenzialmente tantissime e, pur trattandosi di una funzionalità ancora in via di sperimentazione, sarà certamente interessante verificare un primo approccio degli utenti a questo nuovo tipo di tecnologia.

Questi due enormi colossi della telefonia mobile si apprestano a dominare il mercato autunnale e invernale degli smartphone: voi quale sceglierete?