iPhone 8: scocca sia in vetro che in alluminio

Siamo appena a metà febbraio, non sono tanti i mesi passati dalla presentazione dell’attuale iPhone top di gamma, ma già si pensa al prossimo, che dovrebbe essere iPhone 8. Era settembre 2016 quando Apple introduceva iPhone 7 e iPhone 7 Plus (il primo dispositivo della Mela con doppia fotocamera), e nei mesi seguenti il successo dei due smartphone è stato enorme. Già da novembre però si è iniziato a parlare del successore di questi device, nonostante il suo arrivo sia in programma, con ogni probabilità, per fine estate 2017 (verosimilmente settembre). Si sono diffusi tanti rumors, indiscrezioni su quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche del dispositivo, spesso tra loro contrastanti.

L’elemento di maggiore contrasto è forse il materiale della scocca di iPhone 8. Infatti secondo tante voci il prossimo iPhone dovrebbe essere protagonista di un ritorno al passato, presentando una scocca esterna in vetro come quella che diversi anni fa venne introdotta con iPhone 4 e poi riproposta su iPhone 4S. In questo caso però vedremmo Apple abbandonare l’attualmente utilizzata scocca in alluminio 8000, cosa che potrebbe non essere così scontata. Ecco perché di recente, come anche riportato da iPhone Italia, si è manifestata un’ulteriore possibilità. Questa comprende ciò che abbiamo detto sino ad ora, ovvero l’introduzione di un nuovo iPhone 8 con il nuovo design in vetro, ma anche quella di iPhone 7s e 7s Plus che manterrebbero la scocca in alluminio. Questi due dispositivi dovrebbero essere infatti quelli introdotti per logica, ma è plausibile anche che Apple scelga di introdurre uno speciale iPhone per celebrare i 10 anni dall’introduzione del primo Melafonino.

Certamente per ora è presto per affermare quale scenario sia più o meno probabile, perciò visto che ancora mancano sicuramente diversi mesi prima di vedere ufficialmente il nuovo prodotto (che verosimilmente si chiamerà comunque iPhone 8) non ci resta che accontentarci delle indiscrezioni in questo momento in circolazione.

 

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.