LG G6: le probabili caratteristiche

Il 2016 è in dirittura d’arrivo, e soprattutto nel mondo tech le persone sono già proiettate a quelli che saranno i dispositivi in uscita nel 2017. Come sempre il maggiore rilievo è dato ai device top di gamma, e ormai ad attirare la curiosità del pubblico di curiosi e interni al settore sono soprattutto gli smartphone. Dovrebbe essere in questo senso fine febbraio il primo momento fondamentale del 2017, quando avremo modo probabilmente di conoscere diversi top gamma tra cui il successore del modulare LG G5, che per logica si chiamerà LG G6. Di recente sono state diverse le indiscrezioni relative al dispositivo, perciò andiamo ad esplorare le sue possibili caratteristiche tecniche.

Secondo quanto riportato da Phone Arena, il nuovo LG G6 potrebbe non presentare più il design modulare del suo predecessore, che non ha riscosso un grande successo, per tornare ad un dispositivo più umile e con un corpo unico, batteria non rimovibile e resistente all’acqua. Proseguendo dovremmo trovare nel display un altro passo avanti, con l’adozione dei pannelli con tecnologia OLED in modo da aumentare la qualità delle immagini. Ancora, sempre il display potrebbe arrivare con risoluzione 4K anziché semplicemente QHD, ed è per il momento improbabile l’utilizzo di un pannello curvo.

Passiamo all’hardware, con il dispositivo che, innanzitutto, dovrebbe essere equipaggiato con il più recente processore Qualcomm Snapdragon 830, affiancato da 6 o anche 8 GB di RAM. La ricarica dovrebbe avvenire tramite USB Tipo-C, mentre la memoria interna dovrebbe restare di 32 GB. Altro punto molto interessante è quello della fotocamera. Nella parte esterna dello smartphone infatti dovremmo trovare una doppia camera simile a quella di LG G5 e LG V20, ma l’importante passo avanti, con LG G6, dovrebbe essere nella parte frontale, con la probabile introduzione di uno scanner dell’iride.

Certo è che ancora mancano alcuni mesi prima della presunta uscita del dispositivo, dunque è presto per dare le caratteristiche per certe. Ad ogni modo, i rumor ci aiutano a creare un identikit in questo caso del prossimo LG G6, la cui presentazione dovrebbe aver luogo al MWC 2017 di fine febbraio, con commercializzazione nei mesi successivi. Non ci resta a questo punto che attendere maggiori e più corpose informazioni in merito.

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.