Oculus Rift in Europa dal 20 settembre

La distribuzione internazionale di Oculus Rift, il visore per la realtà virtuale, non è stata proprio perfetta sinora. In queste ore però è arrivato in questo senso un importante annuncio da parte di Oculus, l’azienda produttrice del dispositivo, proprio in merito alla disponibilità futura del VR headset al di fuori degli Stati Uniti. È stato annunciato ufficialmente, come riportato dal sito statunitense The Verge, che Oculus Rift sarà disponibile in alcuni store di Canada ed Europa a partire dal 20 settembre. Mancano quindi solo poche settimane prima dell’arrivo del visore nel nostro continente.

L’arrivo in Europa è certamente un dato importante, purtroppo però l’Italia non è inclusa nei paesi in cui il visore sarà disponibile nella seconda metà del prossimo mese. Questi includono Regno Unito, Francia e Germania, dove sarà acquistabile sulle versioni nazionali di Amazon ed altri store selezionati. Il prezzo ufficiale sarà di 699 euro, con alcuni partner che saranno anche abilitati per offrire dimostrazioni in negozio sul funzionamento del visore. Le speranze sono buone a questo punto per un arrivo imminente di Oculus Rift anche in Italia nei prossimi mesi, ma non ci resta per il momento che attendere informazioni ufficiali in merito. 

Andrea Careddu

21 anni, blogger e appassionato tech. Laureato in Informazione, Media e Pubblicità all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e ora studente di Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni. Mi trovi su www.acareddu.it.